Cavaiola, Pressing del sindaco di Nocera Superiore per la messa in sicurezza

Il sindaco di Nocera Superiore, Giovanni Maria Cuofano ha inviato una missiva urgente a Vincenzo De Luca e Fulvio Bonavitacola, rispettivamente presidente e vice presidente della Regione, e a Italo Giulivo, RUP del Grande Fiume Sarno per chiedere che, prima dell’arrivo delle piogge, le sponde del torrente Cavaiola vengano messe in sicurezza.

I tecnici del comune hanno effettuato dei sopralluoghi da cui emerge una situazione di criticità delle arginature. È stata riscontrata una concreta e diffusa situazione di rischio per la stabilità degli argini, soprattutto nei tratti in cui la sponda è sovraccaricata da strade pubbliche e nei tratti in cui l’alveo è pensile, al livello dei campi, peraltro intensamente urbanizzati.

Cuofano ricorda di aver preso parte a una Conferenza di servizi finalizzata alla messa in sicurezza dei territori più esposti al rischio idrogeologico ma ad oggi nulla è stato fatto. Ora si richiedono tempestivi interventi, non più prorogabili, per la messa in sicurezza delle arginature del torrente

Lascia un Commento