Cava/Vietri, provinciale 75 dell’Avvocatella chiusa. Nuovo intervento del Comitato Civico Dragonea

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il Comitato Civico Dragonea sollecita un nuovo intervento all’amministrazione comunale di Cava de’ Tirreni per riaprire il tratto della provinciale 75 Avvocatella che collega Cava de’ Tirreni alle frazioni alte di Vietri sul Mare, chiuso dal 9 settembre a seguito di un incendio. Giorgio De Rosa del Comitato sottolinea che l’arteria è di fondamentale importanza per la logistica di migliaia di persone.  

De Rosa, ex abitante di Dragonea, dice che la situazione sta facendo rivivere ai residenti lo stesso incubo del 2013, quando sempre nell’agosto di quell’anno la strada rimase chiusa per 6 mesi, fino alla messa in sicurezza. “In questo periodo di emergenza sanitaria, i collegamenti sono di estrema importanza e necessità, non si può tenere scollegata una località per così lungo tempo, visto che la maggioranza dei cittadini utilizza quell’arteria per un più facile e rapido collegamento con Cava e la strada SS18 per motivi di lavoro, di studio, di salute e per l’acquisto di beni di necessità”.

 

Il Comitato Civico Dragonea chiede al Comune di provvedere subito alla messa in mora dei proprietari dei fondi interessati e procedere per accorciare i tempi, in danno agli stessi responsabili dei terreni, così come provveduto già nel 2013 dall’allora amministrazione.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Una risposta

  1. Vincenzo 07/10/2020

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp