Cava, picchia la ex e tenta di farsi ricoverare per sfuggire all’arresto

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Nonostante il divieto di avvicinamento alla persona offesa, ha continuato a seguire e perseguitare la ex moglie fino all’aggressione avvenuta il 30 maggio a Vietri sul Mare.
Con queste accuse un uomo di Cava de Tirreni è stato arrestato dagli agenti del commissariato metelliano.
La donna, in seguito al vero e proprio pestaggio avvenuto a fine maggio, fu costretta a ricorrere a cure mediche in ospedale. Un episodio raccontato nei minimi dettagli agli investigatori che hanno portato il giudice all’emissione della misura custodiale in carcere.
L’uomo è stato rintracciato dagli agenti presso il reparto di psichiatria del Ruggi di Salerno, dove stava tentando di farsi ricoverare per sfuggire all’arresto.

Tentativo vano

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento