Cava d.T. – Scopre i ladri in casa del suocero, picchiato

Ha notato due ladri che cercavano di entrare in casa del suocero, ma invece di fuggire i due lo hanno aggredito. Come racconta il Corriere del Mezzogiorno, è accaduto in una zona collinare di Cava de' Tirreni. La vittima è un 33enne che, quando ha visto i due ladri che cercavano di entrare in casa, utilizzando un piede di porco, è intervenuto convinto che la sua presenza avrebbe convinto i balordi a fuggire. Si è avvicinato urlando contro un giovane che per nulla intimorito si è scagliato sul 33enne, aiutato dal complice.
U
no dei due malviventi ha colpito il giovane alla testa procurandogli anche una ferita al volto.

Lascia un Commento