Cava de’Tirreni, divieto di dimora per il “buca pneumatici seriale”

Era ritenuto il “buca pneumatici seriale” di Cava de’ Tirreni.

Un 50enne del posto è stato raggiunto dal divieto di dimora nel comune metelliano eseguito dalla Polizia.

L’uomo si è reso responsabile di numerosi danneggiamenti alle auto forandone, con un grosso punteruolo, gli pneumatici, a seguito di richieste estorsive di denaro non accolte da conoscenti, negozianti, familiari e amministratori pubblici di Cava de’ Tirreni per ottenere  favori o vantaggi.  

Le indagini sono iniziate dopo la foratura delle ruote delle auto del Sindaco Servalli e dell’allora Vice-Sindaco del Comune di Cava nel dicembre 2017.

Lascia un Commento