Cava dei Tirreni (SA) – Colpisce un connazionale con un cacciavite, arrestato per tentato omicidio

Dovrà rispondere di tentato omicidio, un marocchino di 48 anni arrestato ieri a Cava dei Tirreni. L’uomo ha ingaggiato una violenta lite con un connazionale, e poi lo ha aggredito con un grosso cacciavite, colpendolo più volte. Un agente libero dal servizio ha notato quanto stava accadendo ed è intervenuto, per fermare il 48enne. Da quanto accertato, l’uomo, irregolare in Italia, avrebbe tentato un furto ai danni della vittima dell’aggressione, un marocchino di 40 anni, e alla reazione di quest’ultimo lo avrebbe poi colpito con il cacciavite. L’aggressore è finito in carcere; le condizioni della vittima non sarebbero gravi.

Lascia un Commento