Cava dei Tirreni (SA) – Bomba carta davanti alla casa di un imprenditore

Ancora una bomba carta è stata fatta esplodere ieri a Cava dei Tirreni. Questa volta la vittima dell’episodio è un’azienda leader nella finanza agevolata che da pochi mesi ha chiuso i battenti. La bomba è stata posizionata davanti alla casa dell’imprenditore gestore dell’azienda, e ha danneggiato la porta d’ingresso dell’abitazione. La polizia ha avviato le indagini. Non si esclude l’ipotesi di un avvertimento: l’imprenditore ha infatti già subito delle minacce in passato ed è stato costretto a chiudere la sua azienda, come lui stesso ha dichiarato. Secondo gli inquirenti non esiste alcun legame con le bombe esplose dinanzi il comune.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento