Cava de’ Tirreni, tavolo permanente su commercio e artigianato

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Le problematiche del commercio e dell’artigianato legate all’emergenza Coronavirus sono state affrontate nel corso di una riunione del tavolo tecnico permanente voluto dall’amministrazione di Cava de’ Tirreni, che ha coinvolto sindaco e assessori ma anche i presidenti di Confesercenti, Confcommercio e CNA.

L’Amministrazione Servalli ha accolto le proposte emerse, che riguardano l’esonero totale della Tosap per tutti coloro che hanno subito la chiusura forzata delle attività; il rinvio delle prossime scadenze relative alla Tari; l’allargamento della sanificazione anche alle attività no food, con una consistente agevolazione economica e con il rilascio delle relative certificazioni per le attività di ristorazione, pasticceria e bar; sono state inoltre stabilite modalità di recupero delle mensilità degli abbonamenti sosta per gli utenti commerciali le cui attività sono state chiuse.

 

Infine è stato concordato un intervento concertato tra Amministrazione comunale e Associazioni di categoria con l’Associazione dei Proprietari di immobili, per valutare possibili benefici fiscali da parte dei locatori da far valere sui locatari con una riduzione dei canoni d’affitto.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp