Cava de’ Tirreni, scoperta officina meccanica abusiva con coltivazione di marijuana

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Una serra per la coltivazione della marijuana all’interno di un garage in cui veniva esercitata anche l’attività abusiva di officina meccanica è stata scoperta dai poliziotti del Commissariato di Cava de’ Tirreni che sabato sera hanno arrestato un 30enne cavese con l’aggravante di aver compiuto i reati in una zona vicina a scuole e comunità giovanili.

Gli agenti da giorni tenevano sotto osservazione il garage presso il quale c’era un insolito viavai di giovani in ciclomotore. Gli agenti hanno trovato alcuni barattoli di vetro contenenti foglie di marijuana essiccate e, in una serra adiacente, 24 piante di marijuana, 17 bicchieri di plastica contenenti semi e germogli di marijuana, fertilizzanti e concimi per le piante e materiali per l’irrigazione. Il padre del 30enne all’arrivo della Polizia ha tentato di disfarsi di quattro sacchi di plastica contenenti alcune piante di marijuana. 

All’interno dell’abitazione è stata sequestrata la somma di circa 9mila euro, ritenuta provento dell’attività illecita.

 

Inoltre, nel garage sono stati rinvenuti anche alcuni rifiuti pericolosi, relativi alla lavorazione ed alla manutenzione degli autoveicoli, abusivamente e non correttamente stoccati. 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp