Cava de’ Tirreni (SA) – Telecamere contro l’abbandono dei rifiuti

Contro il fenomeno dell’abbandono indisciplinato dei rifiuti, il comune di Cava de’ Tirreni ha predisposto l’acquisto di una serie di telecamere wireless nei punti ove maggiormente si creano delle discariche abusive. Nella mattinata di ieri si è svolto un sopralluogo con un intervento coordinato tra Assessorato all’Ambiente, il consigliere delegato alla Manutenzione, Matteo Monetta, i responsabili degli uffici comunali, di Metellia Servizi e del Consorzio di Bacino SA1 in località Contrapone, dove nei pressi di un ristorante e a ridosso della pensilina per la fermata del CSTP si sono accumulati mucchi di rifiuti di ogni specie, che sono stati raccolti e conferiti. Le telecamere saranno montate sulla Croce-Pellezzano, in ingresso e in uscita dalla città, al Contrapone, alla Serra, alla Maddalena, in località Sant’Antuono, alla Starza. Intanto per il 5 giugno prossimo è fissata una riunione che vedrà la partecipazione delle associazioni ambientaliste per verificare la loro disponibilità a collaborare nella lotta contro l’abbandono di rifiuti.

Lascia un Commento