Cava De’ Tirreni (SA) – Operaio 33enne arrestato per stalking

Un operaio metalmeccanico di 33 anni, incensurato, è stato arrestato ieri pomeriggio a Cava dei Tirreni, dai poliziotti del locale Commissariato con l’accusa di stalking nei confronti della sua ex fidanzata di 32 anni. Nei confronti dell’uomo, Il Gip del Tribunale di Salerno, Fattori, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari, al termine di indagini che avrebbero accertato continue molestie non solo telefoniche, ma anche verbali indirizzate dal 33enne verso la sua ex, ma anche nei confronti di suoi famigliari. L’arrestato, il giorno di Pasqua dello scorso anno, secondo gli investigatori, avrebbe lasciato un biglietto di minacce sul parabrezza dell’autovettura della sorella della ex fidanzata, ritenendola responsabile della fine della relazione sentimentale. Il giorno successivo, il 33enne, avrebbe tentato di entrare anche nell’abitazione della vittima attraverso una finestra. Ieri, l’arresto ha posto fine al calvario subito dalla vittima.

Lascia un Commento