Cava De’ Tirreni (SA) – Incontro in Prefettura per la situazione Se.T.A.

Un incontro per discutere della preoccupante situazione della Se.T.A, la società per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti si è tenuto in mattinata tra il sindaco di Cava De’ Tirreni Marco Galdi, il presidente della Se.T.A. Giuseppe Bisogno e il Prefetto di Salerno. L’azienda rischia di essere messa in ginocchio a causa del mancato pagamento dei servizi prestati da parte del Comune di Nocera Inferiore, che è uno dei soci della società: il debito ha ormai raggiunto una cifra considerevole, e questo rischia di bloccare il pagamento degli stipendi per i dipendenti. Scopo dell’incontro quello di far in modo che il prefetto faccia pressione sui vertici dell’amministrazione comunale di Nocera Inferiore per sbloccare la situazione.

Lascia un Commento