Cava De’ Tirreni (SA) – Il Piano di Zona S3 offre consigli contro il caldo

Il Piano di Zona S3 con sede a Cava de’ Tirreni ricorda agli utenti del territorio, ed in particolare agli anziani, che contro il grande caldo che crea disagi e rischia di provocare danni di salute occorre rispettare alcune regole. In primis agli anziani viene suggerito di bere almeno due litri di acqua al giorno, di temperatura intorno ai 10 gradi; di evitare di bere alcolici, caffè, bevande gassate o zuccherate che deprimono i centri nervosi e stimolano la diuresi, condizioni entrambe sfavorevoli alla dispersione di calore. Occorre poi mangiare molta frutta e verdura, fare pasti leggeri, preferendo pasta e carboidrati a carne e formaggi fermentati, evitando cibi troppo caldi. Tutti poi dovrebbero evitare di uscire di casa tra le 11 e le 17, che sono le ore più calde ma sono anche quelle con i più elevati livelli di ozono. Infine è bene vestirsi con abiti leggeri, di colore chiaro, non aderenti, di cotone, lino o comunque fibre naturali. Inoltre il Piano di Zona ricorda che fino al 30 agosto sarà attivo un un call center, operativo 24 ore su 24, istituito dall’Asl Salerno, che risponde al numero 089255400, rivolto agli anziani e pazienti fragili esposti ai rischi connessi alle ondate di calore, per fornire informazioni e consigli utili sulle misure di prevenzione ed i rimedi da adottare per combattere i disagi causati dal caldo eccessivo.

Lascia un Commento