Cava de’ Tirreni (SA) – Grave la situazione ambientale a Croce Pellezzano

E’ grave la situazione ambientale lungo l’intero asse dell’arteria provinciale Croce Pellezzano. Lo affermano il presidente della Commissione Bonifiche ed ecomafie della Regione Campania Antonio Amato, il presidente della Commissione Anticamorra Gianfranco Valiante e la consigliera regionale Anita Sala che questa mattina hanno tenuto un’audizione sulla questione degli sversamenti abusivi e sulla presenza di amianto nell’area della Provinciale Pellezzano-Cava. “Il Comune di Cava dei Tirreni – scrivono in una nota – ha rimosso 13 tonnellate di materiale contenente amianto, ma è ancora emergenza per la presenza di materiali di risulta con fibre di amianto frammentate”. E’ necessario superare le varie questioni di competenza che ancora determinano rimpalli di responsabilità tra comune di Pellezzano, comune di Cava, Provincia di Salerno. “Per determinare il controllo dell’area, anche con videosorveglianza – affermano – chiederemo l’intervento urgente del Prefetto di Salerno perché istituisca un tavolo con tutti gli enti interessati". "Le foto, le documentazioni, quanto già acquisito nel corso del sopralluogo, – viene sottolineato – denunciano una situazione allarmante che potrebbe essere correlata all’anomala elevata incidenza di mesioteloma pleurico registrato in questa zona. Ed anche la vicinanza di molti sversatoi alle falde desta particolare preoccupazione”.

Lascia un Commento