Cava de’ Tirreni (SA) – Denunciata una donna di 37 anni

Una donna napoletana di 37 anni è stata denunciata in stato di libertà dai carabinieri di Cava de’ Tirreni per il reato di truffa aggravata. I militari a seguito di un’opportuna indagine hanno scoperto che lo scorso 4 luglio presso l’ufficio postale centrale di via Sorrentino, la 37enne aveva tentato di porre all’incasso un assegno clonato. Il cassiere però si era accorto del tentativo di raggiro ed aveva contattato la titolare del c/c postale appurando che l’assegno postale presentatogli era ancora all’interno del carnet. Vistasi scoperta la donna si era allontanata prima dell’arrivo dei carabinieri.

Lascia un Commento