Cava de Tirreni, rapina una farmacia e poi va a scuola. Fermato 16enne

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

A Cava de’ Tirreni intorno alle 9, un giovane, incappucciato e con il volto coperto dalla mascherina, si è introdotto nella farmacia di via Talamo e, coltello alla mano, si è fatto consegnare l’incasso per poi darsi alla fuga.
Inutile i tentativi dei presenti di acciuffarlo. Il ragazzo, appena 16, a rapina compiuta si è recato a scuola come se nulla fosse accaduto. L’adolescente, studente dell’Istituto superiore “Della Corte – Vanvitelli”, è stato è stato fermato poco dopo dagli agenti del locale commissariato di Pubblica Sicurezza in collaborazione con i Carabinieri. Da un veloce raffronto tra le telecamere di videosorveglianza della farmacia e quelle della scuola è stato infatti possibile individuare velocemente il 16enne come autore della rapina.

 

Intanto in seguito all’episodio, la dirigente scolastica Franca Masi ha voluto indirizzare un messaggio ai suoi studenti. “Ai miei studenti,  commenta, voglio ribadire che la nostra porta è sempre aperta per ascoltare i loro problemi. Per ogni situazione che li preoccupa, familiare o personale, è importante che chiedano aiuto ad un adulto. C’è sempre una soluzione, anche per i problemi più difficili. L’importante è confrontarsi e affrontarli insieme».

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento