Cava de’ Tirreni, problemi di sicurezza. Chiuso il plesso scolastico di Passiano

Problemi con le norme antisismiche.

Il sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli, ha disposto la chiusura temporanea del plesso di Passiano, in piazza Arturo Adinolfi, che ospita la scuola Pisapia, l’istituto comprensivo Giovanni XXII, il centro anziani e gli uffici delle Poste.

Il provvedimento si è reso necessario dopo le verifiche effettuate dai tecnici del Comune. Il plesso di Passiano presenta carenze strutturali i cui indici di sicurezza hanno costretto all’emissione dell’ordinanza di chiusura per consentire l’effettuazione degli interventi necessari di messa insicurezza.

Le lezioni degli istituti saranno trasferite, in orario pomeridiano, presso la sede centrale di via Rosario Senatore e altri istituti cittadini.

Lascia un Commento