Cava de’ Tirreni, presentato il progetto per il museo dedicato a Mamma Lucia. Diede sepoltura ai soldati tedeschi. Le interviste

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

E’ stato presentato al comune di Cava de’ Tirreni il progetto per la realizzazione del Museo di Mamma Lucia, che sarà allestito nel Complesso di San Giovanni e che sarà gestito dal Comitato “Figli di Mamma Lucia”.

Mamma Lucia, medaglia d’oro al merito civile della Repubblica italiana, si prodigò subito dopo la Seconda Guerra mondiale, per dare sepoltura ai soldati tedeschi. La donna si occupò di recuperare i resti dei soldati per ricomporli in cassette di zinco e restituire i resti alle proprie madri. Alla fine del 1944 aveva raccolto 700 corpi. La sua opera suscitò molto clamore soprattutto in Germania dove la sua figura è tuttora molto amata.

 

Abbiamo raccolto le dichiarazioni dell’Arcivescovo S.E. Orazio Soricelli, del sindaco Vincenzo Servalli, del presidente del Comitato, Felice Scermino e dell’assessore alla Cultura, Armando Lamberti. 
Orazio Soricelli, Vincenzo Servalli, Felice Scermino e Armando Lamberti

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp