Cava de’ Tirreni – Nel derby campano, la Cavese batte la Juve Stabia

Nel derby campano tra Cavese e Juve Stabia al Simonetta Lamberti di Cava de’ Tirreni, ne è uscita vittoriosa la Cavese, che con 3 reti a 1 ha regalato una domenica da sogno ai tifosi cavesi. La gara già dai primi minuti è stata avvincente, soprattutto quando dopo solo 4 minuti la Juve Stabia va vicina al vantaggio su punizione di Radi. Ma la Cavese al 15° del primo tempo su una battuta di punizione in fascia sinistra la palla termina ai piedi di Farina e nel tentativo di portare a conlusione l’azione, si oppone Geraldi colpendo il pallone con un braccio. L’arbitro non ha dubbi e assegna il calcio di rigore ai padroni di casa, che Favasuli al 17° trasforma in goal battendo il portiere Brunner con un tiro rasoterra, e stabilendo il vantaggio per gli aquilotti. Nel corso del primo tempo, altre azioni su susseguono, ma non cambia il risultato. Nella ripresa la Juve Stabia è più determinata, mentre la Cavese soffre un pò, e al 13° arriva il goal del pareggio. Il tecnico Camplone corre allora ai ripari sostituendo Tarantino con Bernardo, e proprio l’entrata di quest’ultimo su cross di Favasuli sigla la rete del 2 a 1 per i padroni di casa. E proprio nei lunghi 7 minuti di recupero concessi dal signor Magno di Catania, che la Cavese mette fine al derby con la stupenda azione personale di Scartozzi che serve Aquino il quale supera Brunner con un perfetto diagonale, bloccando il risultato finale sul 3 a 1 per gli aquilotti.

Lascia un Commento