Cava de’ Tirreni: La Finanza sequestra un’area usata come discarica

Un’area di circa 2.600 mq adibita a discarica di rifiuti speciali non autorizzata è stata sequestrata a Cava de’ Tirreni dalla Guardia di Finanza, intervenuta in località “Monticelli”. I finanzieri hanno constatato lo scarico abusivo di rifiuti speciali pericolosi e non, costituiti in prevalenza

da inerti provenienti dall’attività di demolizione edifici, materiale bituminoso proveniente da lavori stradali.

Dopo aver proceduto al sequestro del fondo ed alla delimitazione dell’area adibita a discarica, gli accertamenti hanno portato all’individuazione di un responsabile che ha la disponibilità del terreno. E’ stato denunciato alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore. 

Lascia un Commento