Cava de’ Tirreni, la Badìa gioiello della cultura salernitana. Ascolta l’intervista al sindaco Servalli

Tra i gioielli della cultura salernitana cìè senza dubbio la Badia Benedettina della SS.Trinità che sorge nella valle del ruscello Selano, a Cava de’ Tirreni.

Nel Medioevo fu uno dei centri religiodsi e culturali più vivi e potenti dell’Italia Merdionale. Fondata in età longobarda, conserva un archivio di manoscritti davvero preziosi con più di 15mila pergamene. La più antica è del 792 d.C.

Tra i codici più prestigiosi c’è una Bibbia dell’epoca dei Visigoti (IX sec.).

Di questo splendido esempio di architettura e cultura abbiamo parlato con il sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli

Ascolta l’intervista realizzata Lorenzo Peluso
Vincenzo Servalli su badia di Cava

Lascia un Commento