Cava de’ Tirreni, iniziato l’abbattimento della vecchia Palestra Parisi

A Cava de’ Tirreni questa mattina è iniziato l’abbattimento della vecchia Palestra Parisi

L’Amministrazione Servalli ha acquistato l’immobile dalla Regione, che ne era proprietaria, per un importo di circa 200mila euro.

Con la rimodulazione dei finanziamenti di PIU Europa, è stata prevista la riqualificazione dell’area con l’abbattimento e la realizzazione di una nuova piazza. Il primo step, iniziato oggi, prevede la bonifica dall’amianto,l’abbattimento e la sistemazione superficiale dell’area di sedime che sarà resa disponibile all’utilizzo.

“La palestra Parisi era un pugno nello stomaco anche perché in pieno centro storico. Stiamo lavorando al progetto per la nuova piazza che diventerà un nuovo punto di aggregazione importante nel borgo” così ha dichiarato il sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli

Lascia un Commento