Cava de’ Tirreni, incontro con Protezione Civile sulla situazione legata agli incendi

Incontro al comune di Cava de’ Tirreni, con la Protezione Civile, per discutere delle azioni da intraprendere per la manutenzione del territorio dopo gli incendi delle scorse settimane. Il sindaco Vincenzo Servalli ha rivolto un appello alla Regione ed al Governo affinché i Comuni colpiti siano messi in condizione di operare per la prevenzione e la messa in sicurezza del territorio, alla luce del rischio idrogeologico, in caso di forti piogge, causato dai roghi delle aree boschive.

Il primo cittadino ha riferito di aver denunciato la natura dolosa degli incendi, sporgendo denuncia presso i Carabinieri Forestali, ed ha dichiarato la volontà di costituirsi come parte civile nei confronti di tutti i responsabili a vario titolo individuati dalla magistratura.

“La Regione ed il Governo – afferma il Sindaco – devono attivarsi per fornire strumenti, strutture e risorse per le necessarie opere di prevenzione dei territori perché i Comuni non hanno i soldi per interventi di tale portata”.

Lascia un Commento