Cava de Tirreni, importante riconoscimento arriva per il dottore Ersilio Trapanese

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Un altro importane riconoscimento arriva per il dottore Ersilio Trapanese di Cava de’ Tirreni, ricercatore che ha scoperto il Black Ink, ovvero una nuova lesione tumorale della tiroide, nella fase iniziale, venuta alla luce mediante la diagnostica per immagini.

 

Sabato 23 febbraio, alle 10,00, nell’Aula Consiliare del Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni, il Comitato Civico delle Benemerenze attribuirà al dottore cavese il riconoscimento: Classe II – Benemeriti del mondo del lavoro e delle professioni «per il contributo alla ricerca scientifica nel delicatissimo campo medico-oncologico».

Laureato in Medicina e Chirurgia e specializzato in Ecografia ed Ecointerventistica, Trapanese vanta varie cariche importanti. Tra le altre, è socio del SIUMB (Società Italiana di Ultrasonologia in Medicina e Biologia), referente dello Screening Mammografico ASL-Salerno, e docente alla scuola di EcocolorDoppler “D. Cotugno” di Napoli.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento