Cava de’ Tirreni, il museo dedicato a Mamma Lucia si farà. L’intervista all’assessore Lamberti

Lucia Pisapia, maritata Apicella. Per tutti, Mamma Lucia. Così la ricordano i cittadini di Cava de’ Tirreni, anche i più giovani, ai quali la sua storia è stata raccontata come di una mamma amorevole che diede una degna sepoltura a circa 800 soldati caduti nel corso della Seconda guerra mondiale.

Nel giugno del 2018 l’allora vice sindaco Enrico Polichetti annunciò che il Museo dedicato a Mamma Lucia sarebbe diventato presto realtà.

Ad oggi, tuttavia, il Museo ha fatto solo pochi altri passi avanti e l’apertura è slittata a inizio 2020.  Il comprensibile scetticismo è stato espresso anche dalle nipoti di Mamma Lucia, Rita e Annamaria.

Abbiamo fatto il punto con l’Assessore alla Cultura, Armando Lamberti

Lamberti

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento