Cava de’ Tirreni, festa in onore del Santissimo Sacramento senza fuochi d’artificio. L’intervista al sindaco

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

A Cava de’ Tirreni, stasera, alle ore 21 si accenderà il Grande Ostensorio sul millenario Castello di Sant’Adiutore, per la 364ª edizione dei Festeggiamenti in onore del Santissimo Sacramento.

A causa dell’emergenza coronavirus, la festa sarà notevolmente ridimensionata. Giovedì 18 giugno, si terrà alle 20.30 l’Adorazione Eucaristica e alle 21 la Santa Benedizione della Città dell’Arcivescovo, S. E. Mons. Orazio Soricelli, con giochi di luci e colori.

 

Il sindaco Vincenzo Servalli sottolinea l’importanza della festa per i cavesi, ma ritiene che non ci siano le condizioni, né lo stato d’animo adatto, per i fuochi d’artificio. Ascolta l’intervista
Vincenzo Servalli

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp