Cava de Tirreni, esclusa la presenza di amianto nel prefabbricato incendiato

Nessun allarme amianto a Cava de Tirreni in conseguenza dell’incendio che, tra sabato e domenica notte, ha distrutto un prefabbricato nel dismesso campo containers di via San Giovanni Bosco, alle spalle del campo sportivo e della Chiesa parrocchiale. Lo fa sapere direttamente il comune metelliano in base ai rilievi effettuati dai tecnici dell’Arpac immediatamente dopo il rogo.

Le fiamme si sono sviluppate all’interno del container disabitato da molti mesi. I residenti della zona si sono rivolti all’amministrazione comunale chiedendo un intervento immediato di bonifica e soprattutto rassicurazioni sull’assenza di amianto nel tetto del porefabbricato.

Lascia un Commento