Cava de’ Tirreni, eletti presidente e vicepresidente della Consulta dei Popoli

A Cava de’ Tirreni si sono svolte ieri le elezioni del presidente e del vice della Consulta Cittadina dei Popoli comunitari ed extracomunitari: sono stati scelti due cittadini ucraini, Vovk Nataliia e Shchepanovska Lyubov, rispettivamente presidente e vicepresidente dell’organismo.

La Consulta è un organo del Comune e rappresenta le nazioni presenti nella città; promuove la partecipazione dei cittadini comunitari ed extracomunitari alla vita sociale ed amministrativa della città, favorendo la conoscenza delle culture, delle realtà dei paesi di provenienza, la condivisione di esperienze, la sensibilizzazione contro ogni forma di razzismo.

Il Presidente parteciperà alle sedute del Consiglio Comunale, alle Commissioni consiliari ed altri organismi comunali, con diritto di parola e di presentazione di proposte a nome della consulta.

Lascia un Commento