Cava de’ Tirreni, due pensionati indagati per tentato rapimento di una bimba

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Sono due pensionati i presunti autori di un tentato rapimento di una bimba di 2 anni e mezzo a Cava de’ Tirreni lo scorso 5 febbraio. Risultano indagati un uomo di 70 anni ed una donna di 69, sua sorella, che stando alle indagini dei carabinieri, coordinati dalla Procura di Nocera Inferiore, tentarono il rapimento in via Talamo a Cava de’ Tirreni, mentre la piccola era con la mamma in attesa del pulmino che avrebbe dovuta portarla all’asilo nido. All’identificazione della coppia i carabinieri sono giunti anche grazie ad immagini di videocamere di sorveglianza.

I due anziani si avvicinarono a mamma e bimba e cominciarono con i complimenti e poi la strana e sconvolgente richiesta: “Vuoi darmi tua figlia?”. La giovane madre, minacciando di chiamare i carabinieri, fece allontanare i due che però prima di andarsene le lanciarono la minaccia di rapire prima o poi la piccola. A quel punto la decisione di denunciare tutto ai carabinieri che avviarono le indagini.

 

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp