Cava de’ Tirreni, dietro front del Consorzio di bacino, l’ira del sindaco Galdi (AUDIO)

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

A Cava de’ Tirreni il consorzio di bacino fa dietro front.

In una nota inviata ieri al comune, il commissario liquidatore del consorzio Fabio Siani ha espresso perplessità sulla fusione del consorzio alla Metellia per la gestione unica del servizio rifiuti.

L'operazione, a cui ha lungamente lavorato il sindaco Galdi, è saltata.

Su tutte le furie il primo cittadino che in una conferenza, ha sparato a zero contro i dirigenti dell'ente consortile, annunciando nel contempo una battaglia legale del comune nei confronti del consorzio.

Alfonsina Caputano lo ha intervistato

 

Riascoltalo QUI

Intervista Galdi

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento