Cava de’ Tirreni, contagi covid in aumento e reparto di terapia intensiva sospeso. Intervista con il sindaco Servalli

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Negli ultimi tre giorni tre persone sono morte con Covid a Cava de’ Tirreni: prima una donna di 86 anni e poi due uomini di 48 e 52 anni. Il contagio da Covid-19 in città è assai diffuso. gli attualmente positivi sono 155.

 

Nel frattempo però all’ospedale cittadino “Santa Maria Incoronata dell’Olmo” vengono sospese le attività del Reparto di Rianimazione e Terapia Intensiva. La Direzione generale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno ha disposto il trasferimento dei medici presenti nel Reparto di Cava presso il Covid Hospital del “Da Procida”.

Il provvedimento è temporaneo ed è stato adottato in questa fase di escalation di contagi. Una decisione che però da più parti viene definita uno scippo per la città.

A Radio Alfa questa mattina abbiamo affrontato la questione ospedale e contagio con il sindaco Vincenzo Servalli
Servalli

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento