Cava de’ Tirreni, comune aderisce alla strategia “Plastic Free Challenge”

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Il comune di Cava de’ Tirreni in giunta ha aderito alla strategia “Plastic Free Challenge” nell’ambito dell’iniziativa del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Pertanto saranno predisposte tutte le azioni necessarie per l’eliminazione della plastica, a cominciare dalle strutture comunali. Già nel 2009 fu eliminato l’uso dei sacchetti in polietilene, mentre recentemente un’ordinanza sindacale ha disposto il divieto di utilizzo nelle scuole primarie e dell’infanzia della plastica usa e getta.

Aderendo alle strategia “Plastic Free Challenge”, non saranno utilizzati bicchieri e bottiglie in pvc, che saranno sostituiti con materiale riciclabile o biodegradabile, e saranno inoltre potenziate le postazioni per la raccolta differenziata. Sarà incentivato l’uso dell’acqua potabile dal rubinetto per ridurre la produzione e la vendita di bottiglie e di imballaggi in plastica.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento