Cava de Tirreni, botte ad anziana. Arrestata badante

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Picchiava e minacciava l’anziana di cui avrebbe dovuto prendersi cura. E’ stata arrestata a Cava de Tirreni una badante per maltrattamenti e lesioni nei confronti di una ultranovantenne da lei assistita e affetta da una patologia invalidante: a finire in manette una 53enne originaria dell’Est Europa.

Da intercettazioni ambientali e riprese video disposte dalla Procura di Nocera inferiore all’interno dell’abitazione della vittima, è emerso un quadro agghiacciante. La vittima, le cui ridotte facoltà cognitive non hanno consentito di riferire l’accaduto ai propri familiari, era costantemente soggetta a maltrattamenti da parte della badante convivente. Ingiurie, minacce e percosse inferte a mani nude o mediante oggetti.

All’anziana sono state prestate le necessarie cure sanitarie, prima di essere successivamente affidata ai familiari.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento