Cava de Tirreni, bloccato pusher che spacciava nella villa comunale

Da tempo i cittadini segnalavano la presenza di soggetti sospetti nella villa comunale di Cava de Tirreni e per questo il locale commissariato ha predisposto dei controlli specifici che hanno portato ad immediati risultati. E’ stato fermato un 40enne, residente a Cava de’ Tirreni, già noto alle Forze dell’Ordine per i suoi precedenti specifici che si aggirava nei viali della villa, tra l’altro frequentata anche da molti bambini.

Gli agenti hanno proceduto al controllo trovando, nascosta nella giacca, una busta in plastica contenente varie stecche di hashish.

Nel corso di un successivo controllo in casa, i poliziotti hanno trovato, occultato in un armadio, un involucro di plastica contenente altre numerose stecche di hashish e un bilancino  elettronico di precisione utilizzato per confezionare le dosi. L’uomo è stato denunciato

Lascia un Commento