Cava de Tirreni – Arrestato un uomo per atti persecutori nei confronti di 2 minorenni

Resosi responsabile di atti persecutori e ingiuria nei confronti di due ragazze minorenni, un uomo di 47 anni di Cava de Tirreni è stato arrestato ieri sera dal personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza. Le indagini sono partite in seguito alla denuncia presentata dalla madre di due ragazze minorenni che, vittime delle attenzioni ossessive e morbose dell’uomo, per le continue minacce erano state costrette a cambiare le proprie abitudini di vita e vivevano nella paura di possibili, ulteriori aggressioni da parte del vicino di casa. Il 47enne aveva già scontato circa due anni di detenzione per violenza sessuale, ingiuria, minacce e lesioni sempre nei confronti di una delle due ragazze minorenni. Appena scarcerato, nel mese di marzo scorso, l’uomo ha ripreso ossessivamente i comportamenti persecutori, consistenti in appostamenti, pedinamenti e atteggiamenti minacciosi, nei confronti della giovane vittima e dei suoi familiari. Il 47enne è stato condotto presso la Casa Circondariale di Salerno.

Lascia un Commento