Cava de Tirreni, armi e munizioni in una carrozzeria. Indagini in corso

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Nel corso di specifici controlli amministrativi a  Cava de’ Tirreni e zone limitrofe, nel pomeriggio di ieri, personale della Polizia del Commissariato di Cava de’ Tirreni è intervenuto presso un esercizio commerciale adibito a carrozzeria.

Nel corso dell’ attività, all’interno di due casseforti ove erano custodite anche le armi regolarmente detenute, sono stati trovati 14 fucili ad aria compressa, 9 pistole ad aria compressa prive di punzonatura, 7 pistole lanciarazzi, 2  pistole a salve alterate, 1 meccanismo per fucile artigianalmente costruito, 1 pistola modificata artigianalmente; munizionamento a salve vario e  19 razzi per pistole.

Il materiale è stato sequestrato mentre il titolare dell’esercizio commerciale e detentore delle armi sequestrate, un 59enne  è stato indagato

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp