Cava de’ Tirreni, allagato parte del reparto di Rianimazione dell’Ospedale

Le abbondanti piogge di queste ultime ore hanno causato qualche disagio al reparto di rianimazione dell’ospedale di Cava de’ Tirreni.

Secondo quanto appreso, il pozzetto di scarico in cui confluisce l’acqua pluviale non avrebbe retto all’enorme mole di pioggia che è così fuoriuscita entrando dalla porta d’ingresso del reparto.

Immediatamente informata, la Direzione generale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” già ieri sera ha disposto il trasferimento ” a scopo precauzionale” di due pazienti in un altro reparto.

Nel frattempo il reparto tecnico, probabile anche la presenza dei Vigili del Fuoco per ulteriori accertamenti, è intervenuto sul posto per trovare una prima soluzione. Nella giornata di oggi la commissione tecnica analizzerà il problema che potrebbe risolversi con alcuni lavori di adeguamento dei canali pluviali e del pozzetto.

Lascia un Commento