Cava de’ Tirreni, accesso consentito alle persone con disabilità alla Villa comunale

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Pur rimanendo in vigore l’ordinanza di chiusura di parchi e giardini nell’ambito delle misure per contenere il rischio contagio, da domani la Villa Comunale Falcone e Borsellino in viale Crispi a Cava de’ Tirreni riaprirà ma solo per consentire l’accesso delle persone con disabilità e loro accompagnatori.

Lo ha stabilito il sindaco Vincenzo Servalli,  d’intesa con l’Osservatorio cittadino sulla condizione delle persone con disabilità, consentendo l’accesso da piazza Abbro dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17. L’accesso sarà regolato dalla presenza di un vigile urbano.

 

Inoltre, come già accaduto nel precedente periodo del lockdown, il presidente dell’Osservatorio Vincenzo Prisco informa che grazie alla disponibilità di don Gennaro Lo Schiavo, rettore del santuario, le persone con disabilità ed un accompagnatore potranno passeggiare tutti i giorni dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 17, anche alla Piccola Fatima in località Avvocatella.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento