Cava De’ Tirreni – 7 videogiochi illegali sequestrati

La Guardia di Finanza di Cava de’ Tirreni, nell’ambito delle consuete attività di controllo economico del territorio, ha sequestrato 7 videogiochi e 3 apparecchi elettromeccanici, oltre ad una cospicua somma di denaro, in un’attività commerciale sprovvista delle autorizzazioni previste dalla normativa vigente. Il titolare dell’esercizio, un 29enne, è stato pertanto  segnalato all’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato di Salerno. Rischia una sanzione pecuniaria, oltre alla chiusura dell’esercizio commerciale.

Lascia un Commento