Cava de Tirreni, 49enne azzannato dal suo pitbull. Salvo per miracolo

Si è salvato per miracolo l’uomo di 49 anni che ieri è stato azzannato dal suo stesso cane mentre stava rincasando, dopo averlo condotto al guinzaglio a fare una passeggiata.

E’ accaduto a Cava de Tirreni nei pressi di via Salvo D’Acquisto. L’uomo stava rientrando in casa al termine della consueta passeggiata con il suo cane, un pitbull, nell’area verde delle palazzine. Probabilmente il cane non voleva tornare a casa e faceva resistenza tanto che il 49enne ha provato a tirarlo.

In quel momento è scattato qualcosa nel cane che si è avventato sul suo padrone mordendolo su braccia e gambe. L’uomo ha provato a difendersi dai denti affilati e dalla furia del cane ma poi si è ritrovato a terra.

Le sue urla hanno attirato diversi passanti e vicini dell’uomo che sono giunti in suo soccorso e sono riusciti a bloccare il cane. Sul posto la Polizia e i sanitari del 118.

Il cane è morto

Lascia un Commento