Cava de’ Tirreni, 16enne commette una rapina poi va a scuola. Il sindaco Servalli “spia di un disagio sociale”

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

A Cava de’ Tirreni stamattina un 16enne, incappucciato e con il volto coperto dalla mascherina, è entrato nella farmacia di via Talamo e, con volto coperto e coltello alla mano, si è fatto consegnare l’incasso per poi darsi alla fuga. Dopo la rapina si è recato in classe all’Istituto superiore “Della Corte – Vanvitelli”. E’ stato possibile individuarlo grazie alle telecamere di videosorveglianza.

 

Abbiamo commentato quanto accaduto con il sindaco Vincenzo Servalli che ha fatto il punto anche sulla situazione vaccinazioni a Cava de’ Tirreni ascolta
Servalli su cronaca e vaccini
Il file audio (podcast) di questa notizia scadrà dopo 30 giorni dalla data di pubblicazione.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Lascia un Commento