Cava de Tirreni, 15mila domande di partecipazione al concorso per 58 posti al comune

E’ scaduto ieri il termine previsto per la presentazione della domanda di partecipazione al maxi concorso (nove bandi) per l’assegnazione di 58 posti a tempo indeterminato e parziale al 60% al comune di Cava de Tirreni.

E anche nella giornata di ieri, nei pressi del Palazzo di Città metelliano, si sono viste lunghe code di persone pronte a candidarsi per un “posto al sole”. Gli sportelli per la ricezione delle domande sono stati moltiplicati ma ciò non è bastato. In tilt anche la P.E.C. del comune. Le domande sono arrivate anche dalle altre province campane.

Il concorso prevede che possano partecipare, a seconda del prodilo professionale, sia diplomati che laureati.  richiesti vanno dal diploma alla laurea (anche triennale), a seconda del profilo professionale. 

I candidati saranno prima sottoposti ad una prova pre-selettiva, visto il numero di domande, e dopo la prima scrematura si procederà alle altre prove, due scritte e una orale. 

Il comune di Cava sta già pensando a come organizzare i giorni di esame e dove tenere le prove 

Lascia un Commento