Cava de T. (SA) – Trovato morto il sindaco di Rotondi

E’ stato trovato morto a Cava de’ Tirreni il sindaco di Rotondi, un comune dell’avellinese, che ieri mattina si era allontanato dalla propria abitazione senza farvi più ritorno. Il corpo di Antonio Izzo, medico di 55 anni, è stato rinvenuto nei pressi della Badia del centro metelliano riverso sul sedile di guida della propria autovettura, una Mercedes di colore grigio. A dare l’allarme alcuni passanti che hanno avvisato i carabinieri. Da quanto si è appreso il primo cittadino del comune della Valle Caudina si sarebbe tolto la vita ingerendo dei farmaci e della grappa. Infatti, nell’abitacolo dell’autovettura sarebbero stati trovati alcuni flaconi vuoti di medicinali e una bottiglia del superalcolico.
Izzo è stato identificato attraverso i documenti trovati nella vettura. Era sposato, aveva quattro figli e lascia sgomenta l’intera comunità irpina di Rotondi. Izzo era sindaco da otto anni, ed era stato rieletto nelle elezioni del giugno del 2009. Nel dicembre dell’anno scorso, il medico-sindaco fu protagonista di un altro episodio che generò apprensione quando si allontanò in auto da Rotondi per essere ritrovato dopo molte ore in una zona di montagna in stato di incoscienza.

Lascia un Commento