Cava de T. (SA) – Scoperta casa d’appuntamenti

Una casa d’appuntamenti è stata scoperta a Cava de’ Tirreni, nella serata del 21 ottobre, dal personale del locale Commissariato di Polizia. In seguito ad una irruzione fatta in un appartamento i poliziotti hanno sorpreso a prostituirsi, una giovane donna domenicana, di 31 anni, e una spagnola, di 32. Le successive investigazioni hanno permesso di far emergere gravi indizi di responsabilità nei confronti di una donna colombiana, di 34 anni, locataria dell’appartamento, accusata di sfruttamento della prostituzione. La colombiana aveva subaffittato alcune stanze dell’abitazione consentendo la prostituzione delle due straniere. Gli appuntamenti venivano concordati a mezzo telefono o mediante internet. Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire eventuali responsabilità di altre persone.

Lascia un Commento