Cava de T. (SA) – Pretende di essere ricoverato e interrompe le attività sanitarie. Arrestato

Il 50enne Vincenzo Pucci è stato arrestato a cava dei Tirreni dagli agenti del locale commissariato per violenza, resistenza, minacce e lesioni a Pubblici Ufficiali, nonché per interruzione di pubblico servizio. L’uomo nel corso della notte, si è recato presso il Pronto Soccorso di Cava de’ Tirreni, pretendendo di essere ricoverato. Ha quindi minacciato il personale medico e i presenti, rovesciato suppellettili varie e provocato, con il suo comportamento violento, l’interruzione dell’attività sanitaria. L’uomo ha poi aggredito con calci e spintoni i poliziotti interventi per fermarlo. Dopo una violenta colluttazione il 50enne è stato bloccato ed arrestato. L’uomo era stato già arrestato in precedenza per i reati di rapina, sequestro di persona, incendio e minacce.

Lascia un Commento