Cava de T. (SA) – Pagava la corrente a tutto il condominio, donna truffata da due persone

Pagava la corrente a tutto il condominio e non lo sapeva. L’incredibile e curiosa vicenda è accaduta ad una donna di Cava de’ Tirreni, vittima di una truffa messa in atto da due persone, smascherate dai carabinieri.

Raccolta la denuncia per qualcosa che non andava sulle proprie bollette ENEL dalla cittadina cavese, la locale Tenenza dei carabinieri ha fatto delle verifiche all’edificio in cui abita, con la collaborazione dei tecnici Enel. E’ stato scoperto che a valle del contatore della donna denunciante, erano state realizzate abusivamente altre sei linee di alimentazione, che portavano la corrente ad altri appartamenti. Gli autori della truffa sono due persone che abitano nello stesso palazzo della donna che stranamente negli ultimi tempi tutti salutavano con estrema cortesia.

Lascia un Commento