Cava de T. (SA) – Ordinanza sindacale di divieto di pascolo vagante

L’Amministrazione comunale di Cava dei Tirreni dichiara guerra agli animali allo stato brado che pascolano sul territorio cittadino e in particolare sulle colline e sulle zone pedemontane del lato orientale e che producono danni incalcolabili alle colture locali. Il sindaco Marco Galdi ha emanato un’apposita ordinanza che vieta il pascolo e che si è resa necessaria dopo l’avvistamento di ieri di alcuni animali lungo la strada della Petrellosa. L’ordinanza sindacale segue la delibera di giunta che prevede una sanzione amministrativa di 500 euro per il pascolo abusivo.

Lascia un Commento