Cava de T. (SA) – Indagato il consigliere regionale Baldi

Sei persone sono indagate nell’ambito del prosieguo dell’inchiesta sul tesseramento del PDL. Tra di essi figura anche il consigliere di FdI Giovanni Baldi accusato di concorso in corruzione e abuso d’atti d’ufficio. La notizia è stata riportata sul sito on line del quotidiano La Città.
Il Procu
ratore della Direzione distrettuale Antimafia, Vincenzo Montemurro, ha disposto oggi una serie di perquisizioni a Cava de’ Tirreni e presso la sede della Regione Campania a Napoli. Con Baldi sarebbero indagati un imprenditore di Cava de’ Tirreni, la cui figlia risulta vincitrice di un concorso bandito dalla Provincia di Salerno e i quattro membri della commissione esaminatrice dello stesso concorso. 
Gli investigatori hanno perquisito anche la sede cavese di FdI, ex sede del Pdl. 

Lascia un Commento