Cava de T. (SA) – Denunciati tre giovani per rissa

Tre giovani di Cava dè Tirreni sono stati denunciati da poliziotti e carabinieri della città metelliana per la rissa finita in accoltellamento avvenuta due notti fa nel centro cittadino. Secondo gli investigatori, che hanno ricostruito i fatti e individuato i protagonisti, un 32enne di Cava per futili motivi ha avuto un diverbio con due giovani di 23 e 24 anni. Quando il 23enne lo ha colpito al volto con una testata, il 32enne ha estratto un coltellino e lo ha colpito al torace, fuggendo subito dopo. Il più giovane è stato trasferito all’ospedale, dove tra l’altro ha dato anche delle dichiarazioni false sostenendo di essersi ferito accidentalmente. Gli investigatori hanno poi rintracciato i due giovani denunciando tutti e tre per rissa, con le aggravanti, per il 32enne, delle lesioni gravi nei confronti del 23enne; quest’ultimo è stato denunciato anche per falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico e favoreggiamento per le dichiarazioni false rese al Pronto Soccorso dell’Ospedale.

Lascia un Commento