Cava de T. (SA) – Cavamarket sull’orlo del fallimento

Il gruppo “Cavamarket” sull’orlo del fallimento. E’ quanto e’ emerso nella riunione informale di ieri pomeriggio in Confindustria tra la proprietà del gruppo campano della Despar, la dottoressa Laura Lanzara di Confindustria e i sindacati di categoria. Il patron del colosso alimentare, Antonio Della Monica, si e’ detto disposto a vendere ma ad una sola condizione: quella di liquidare tutte le attività del gruppo e licenziare i dipendenti dell’azienda di Cava De’ Tirreni. Una soluzione che non e’ piaciuta ai sindacati di categoria, che hanno dato la massima disponibilità a trattare a patto che i lavoratori non subiscano ripercussioni sulla loro pelle. Nei giorni scorsi si era parlato anche di una svolta. Angelo Mastrolia, appoggiato da Antonino Gatto, titolare della Despar Calabria, era ad un passo dal rilevare la società di Antonio Della Monica, ma nulla e’ancora deciso. Intanto alcuni lavoratori a contratto a tempo determinato sono stati gia’ licenziati. Domani o al massimo lunedì ci sarà un nuovo incontro in Confindustria per cercare di trovare una soluzione a questa vicenda.

Commenti (2)

  1. MANUELA 08/04/2010
  2. nicola 11/04/2010

Lascia un Commento